Translate

lunedì 13 ottobre 2014

Flowersandt



C'è una bella città!
C'è una grande e modernissima stazione!
C'è un piccolo, delizioso negozio a 20 metri da una delle uscite di questa stazione e a 50 metri dal binario dove arriva il trenino che parte dalla mia cittadina...prima o poi dovevo approdare lì...era scritto nel destino!
Eppure non è stato così semplice. Ho conosciuto Silvia, la titolare di Flowersandt, su Facebook e abbiamo parlato del più e del meno prima di scoprire di avere qualcosa in comune, non solo nei gusti e nelle preferenze stilistiche. 
La prima volta, poi, che ho deciso di passare da lei,  sono uscita da un'altra parte ed ho fatto un giro, talmente largo, che ho dovuto chiedere indicazioni ad una studentessa inglese, prima di riuscire a trovare questo piccolo negozio e di scoprire quanto sarebbe stato facile raggiungerlo se solo fossi uscita nel punto corretto.


Mari Crea photography
Per chi, come me, ha una passione per il gusto scandinavo, è stato meraviglioso scoprirlo.
Greengate, J-line dcc...sono marchi che fanno sognare le amanti dello stile country e romantico di ispirazione nordica.
Silvia apprezza le mie fotografie e, quindi, è stato un vero piacere allestire, con lei, qualche piccolo angolo con i graziosissimi oggetti in vendita e con qualche semplice decorazione naturale di stagione. Le ortensie "autunnali" rosseggianti del mio giardino e i ricci del bosco  ne accrescono il fascino.


Mari Crea Photography










Mari Crea Photography


Il Natale non è poi così lontano e, quindi, è stato quasi naturale dedicare anche un paio di allestimenti a questa festa, che, "accende" la fantasia di tutti noi.


Mari crea Photography


























Ora è in corso una grandiosa vendita promozionale.
Vi invito a visitare il negozio...sono sicura che troverete qualche oggetto perfetto per la vostra casa o per i regali di Natale (non è mai troppo presto per pensarci).
E se abitate lontano, contattate Silvia...forse potrà accontentarvi ugualmente.
Intanto potete sfogliare questo mini catalogo che ho creato per lei!
Che ne dite, vi piace? E' il primo "catalogo-magazine" che ho prodotto interamente da sola.

Flowersandt Magazine







mercoledì 8 ottobre 2014

Lisbona - seconda parte





Sicuramente imprendibili sono il Monastero di San Girolamo (Mosteiro dos Jeronimos) e la Torre di Belem, ubicati nell'omonimo quartiere di Belem.
L'architettura tardogotica in stile "manuelino" del Mosteiro è veramente impressionante e l'impressione di "forza" e di compattezza della Torre, affascinate.
Il tutto è esaltato dai chiaroscuri del clima mutevole e dal profumo pungente dell'acqua salata.
I richiami stridenti dei gabbiani ci ricordano che il mare è davvero vicino!
Godetevi una piccola panoramica dei "gioielli di Belem".



Lisbona
Lisbona
Lisbona
Lisbona
Lisbona
Lisbona
Lisbona
Lisbona
Lisbona
Lisbona
Lisbona
Lisbona
Belem













lunedì 6 ottobre 2014

Lisbona



Chi mi segue su Facebook sa, che qualche settimana fa, ho festeggiato un importante anniversario di matrimonio, nella bellissima capitale portoghese.
E' stata una vera e propria sorpresa organizzata da nostro figlio in pochissimi giorni ma è stata una vera "rivelazione"!


Mari Crea Photography









E' difficile descrivere, di primo acchito, una città che sembra uno strano mixer tra Amsterdam (o comunque una città olandese o fiamminga) e Napoli o Palermo.
I palazzi antichi sono colorati e decorati, spesso dalle famosissime maioliche o "Azulejos" e anche le finestre dai vetri ripartiti si rifanno più al Nord che al Sud.
Ma la parte vecchia, l'Alfama, si snoda in salita, attraverso vicoli stretti e case fatiscenti, dove panni stesi e profumi "marinari" ci trasportano magicamente nei "Quartieri spagnoli" o nella "Vucciria".
Quello che, però, mi ha colpito maggiormente è la luce...una meravigliosa e mutevole luce atlantica perfetta per le tele di un pittore o per gli scatti di un fotografo paesaggista.
Io, che paesaggista non sono, ho cercato di catturare quel cielo che, nel giro di pochi secondi, da imbronciato e cupo diventava splendente e terso, con le nuvole bianche e spumose, che viaggiavano velocemente a vista d'occhio.
E' stata una full immersione nella storia di questa città, scandagliata in lungo e in largo, con i mezzi pubblici locali, specialmente i famosi tram storici di legno, senza vetri (ma tanto il clima è mite anche in inverno, anche se con la pioggia, il passeggero accanto al finestrino non può esimersi da una doccia fuori programma) che si arrampicano per le strettissime vie del centro sfiorando le case e scendono, quasi in picchiata, superato l'apice dell'altura, procurando, ai passeggeri un piccolo brivido, quasi da "montagne russe.
Oltre a questi affascinanti mezzi d'epoca, c'è un'efficiente rete di autobus e tram di ultima generazione  per non parlare della metropolitana che, pur non essendo capillare come quella di altre città europee, è comunque ben distribuita e può contare su 4 linee (la città non è poi così grande). La nuovissima linea rossa, termina all'interno del modernissimo aeroporto e questa è una comodità che in Italia ci sognano (almeno credo).
Si può considerare una città di mare, anche se tecnicamente, le acque che la bagnano sono quelle di un fiume, il Tago. Ma questo bacino è talmente vasto e vicino all'oceano, da essere salato e da sembrare davvero mare.
Voglio concludere con una nota dolce e golosa...chi di voi ha assaggiato i "Pasteis de Nata" i famosissimi dolci tipici? Sono così buoni che mi sono ripromessa di provare a rifarli...vi terrò aggiornati!



Lisbon
Mari Crea Photography
Lisbon
Lisbon
Lisbon
Lisbon



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...